Navigare Facile

Avanzamento di Carriera

Aumenti di Stipendio, Crescite di Livello e Scatti d'Anzianità

L'avanzamento di carriera è sinonimo di prestigio, riconoscimento delle capacità dimostrate ed anche aumento di stipendio.

Tutti i dipendenti si interrogano, prima o poi, su quale sia il momento opportuno per chiedere un miglioramento del proprio trattamento economico, su come farlo e sui motivi per i quali il datore di lavoro non prenda mai l'iniziativa in questi casi!

Nei contesti ristretti e quasi familiari di molte piccole aziende alcuni dipendenti affrontano la questione in maniera graduale, magari con riferimenti alle spese crescenti da sostenere ed alla professionalità maturata, confidando che il messaggio arrivi al destinatario.

In altri casi ci si prepara il discorso per giorni, studiando ogni particolare delle argomentazioni a favore della richiesta d'aumento di stipendio.

In ogni caso è necessario essere preparati, in particolare non tentennare di fronte alla proposta di un aumento di livello piuttosto che di un aumento di paga, un'ipotesi verosimile.

Le due alternative non sono equivalenti ed in alcuni casi è preferibile, dal punto di vista economico, un aumento di stipendio rispetto ad un innalzamento di livello di lavoro.

Prima di parlare con il proprio datore di lavoro è pertanto consigliabile studiare il CCNL del settore d'appartenenza ed anche le mansioni aggiuntive associate ad un livello superiore.

Se, al contrario, si è restii di fronte all'opportunità di chiedere un aumento si può attendere che la carriera evolva in maniera naturale grazie alla maturazione degli scatti d'anzianità previsti dal Contratto Nazionale di Categoria.

Anche in questo caso è consigliabile leggere il CCNL che interessa congiuntamente al proprio contratto in modo da sapere quando attendere il successivo scatto di carriera.